Ultime notizie

In evidenza

Leggi tutte le notizie IN EVIDENZA

Osservatori

InformaDati

  • DATI E STRUMENTI - Archivio Istat sui decessi multipli: potenzialità di utilizzo per la ricerca epidemiologica

    Si è svolto lo scorso 5 aprile presso il Servizio di Epidemiologia, l'incontro di formazione relativo all'utilizzo degli archivi di fonte ISTAT sui decessi multipli.

    A partire dal 2012, oltre alla causa iniziale di morte, ISTAT distribuisce anche le informazioni relative a tutte le condizioni riportate sulla scheda di morte (cause multiple). Questo permette di tenere in considerazione le cause che hanno un ruolo nel causare il decesso ma che non vengono selezionale come causa iniziale. Sebbene lo studio della mortalità sia principalmente basato sulla causa iniziale, l’uso delle cause multiple permette di descrivere meglio i profili di mortalità e di rivalutare il contributo al decesso di specifiche cause.